Modelsharing: cos’è e quali vantaggi ha rispetto al Workshop

Modelsharing: cos’è e quali vantaggi ha rispetto al Workshop

Cos’è il Modelsharing e perché è diverso dal Workshop?

In ambito fotografico spesso modelsharing e workshop fotografico vengono confusi. Eppure i due sono molto differenti. Il modelsharing consiste nel condividere lo studio e la modella con altri fotografi al fine di fare pratica scattando o per aggiornare il proprio portfolio fotografico. Di solito è destinato a fotografi che hanno voglia di mettersi in gioco e creare nuovi lavori a un prezzo contenuto.


Il workshop fotografico invece è un’immersione nella tecnica e nello stile del Master che lo tiene. L’intera giornata, durante un workshop fotografico, è destinata a un unico obiettivo: ottenere lo scatto, o gli scatti, che il Master ha pensato per i fotografi in relazione anche a un certo tipo di post-produzione che l’insegnante stesso mostrerà a fine giornata. Di solito è destinato a persone che hanno maggiore esperienza e che vogliono imparare nuove tecniche e stili senza badare a spese.

Come funziona il Modelsharing?

Il modelsharing ha un funzionamento molto semplice. Chi lo organizza si occupa di prenotare lo studio o la location, di impostare le luci professionali per ottenere gli scatti migliori e di contattare la modella che posa. Nel nostro studio, inoltre, il modelsharing è disponibile a pochi fotografi alla volta, e invece di una modella di solito ne scegliamo due.


La scelta specifica deriva dal desiderio di evitare la confusione e la disorganizzazione tipica di altri workshop sul mercato. Quando un modelsharing è reso disponibile a troppi fotografi, questi si pesteranno i piedi smaniosi di scattare senza rispettare la precedenza altrui. Causando anche al contempo confusione nella modella che fisicamente non può ascoltare più richieste in contemporanea.


Organizzando l’evento per un numero limitato di fotografi ognuno ha il giusto tempo per comunicare e organizzare lo scatto, a livello di posa, con la modella, nella totale tranquillità. E così è per ogni fotografo che prende parte al modelsharing. La decisione di organizzarli per poche persone è la garanzia affinché ogni fotografo riesca a portare a casa scatti di cui essere fiero. Inoltre l’ambiente è più rilassato rispetto al workshop. Così diventa anche facile conoscere e legare con altri colleghi con i quali confrontarsi e dai quali imparare trucchi e nozioni.

I vantaggi del Modelsharing

I vantaggi del modelsharing sono di varia natura, tra questi i primi sono di natura economica. Infatti “condividere la modella (o il modello)” significa anche dividere le spese relative al suo lavoro e al noleggio dello studio. Per avere un’idea più chiara a riguardo facciamo un esempio con lo studio fotografico Garnet Creative Studio.


Durante i giorni festivi e feriali il costo del noleggio, prima delle 17, si aggira attorno ai 30€ e il minimo di prenotazione è di 2 ore. Così facendo sono 60€ ed è esclusa la tariffa per la modella e/o quella di un fotografo professionista che ti aiuti a gestire le luci. Invece prendendo a esempio il nostro ultimo modelsharing, per 3 ore di noleggio, 2 modelle, l’attrezzatura professionale (flash e luci) presenti e la presenza di un fotografo professionista pronto ad aiutare il costo è di 70€. Appunto perché le spese fisse vengono suddivise tra i vari partecipanti. Ogni fotografo quindi può sfruttare l’occasione per fare pratica e aggiornare il portfolio spendendo poco e ottenendo ottimi scatti.


In ultimo, come anticipato anche sopra, noi scegliamo di permettere la partecipazione a un numero limitato di fotografi. Grazie alla decisione ogni persona riesce a scattare con serenità e vivere a pieno l’esperienza insieme ad altri colleghi presenti con lo stesso scopo.


Posso partecipare a un modelsharing anche se sono un fotografo principiante?

Il modelsharing è perfetto sia per fotografi alle prime armi sia per fotografi più esperti che vogliono ottenere molto con poca spesa. Se sei un principiante inoltre è un’occasione preziosa, perché durante le ore di condivisione dello studio conosci altri fotografi che saranno di sicuro disponibili a darti consigli e aiutarti a crescere come fotografo.


Se non hai mai partecipato a un modelsharing puoi controllare la nostra pagina: workshop e corsi. Trovi tutti gli eventi che organizziamo ai quali puoi prendere parte.


 

Modelsharing: cos’è e quali vantaggi ha rispetto al Workshop

User Rating: 4 / 5

Star ActiveStar ActiveStar ActiveStar ActiveStar Inactive
 
Modelsharing: cos’è e quali vantaggi ha rispetto al Workshop
 

© Garnet Creative - All rights reserved

Search